28 Maggio 2020 - 16.26

Il parroco chiama la Polizia Locale: sgombero a San Giuseppe

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Quattro pattuglie della polizia locale sono intervenute questa mattina alle 8.30 a seguito della denuncia presentata dal parroco di San Giuseppe che segnalava l’occupazione abusiva di alcuni soggetti nell’area di proprietà della parrocchia nei pressi della chiesa.

Dopo alcuni tentativi andati a vuoto, il parroco ha chiesto aiuto agli agenti per lo sgombero fisico delle persone mentre ha provveduto in proprio a far intervenire una ditta per eliminare una baracca abusiva e per far recintare tutta l’area. I lavori di chiusura degli accessi e della pulizia dalle masserizie accumulate è durata per quasi tutto il giorno.

”Vista la situazione insostenibile venutasi a creare nella proprietà privata adiacente la chiesa – dichiara il consigliere delegato Nicolò Naclerio – abbiamo supportato il parroco garantendo le operazioni di pulizia nella massima sicurezza e provveduto a sgomberare l’area abusiva e degradata. Continua il lavoro dei nostri agenti nel rispetto degli impegni presi con la cittadinanza, meno multe e più lotta al degrado”.

Gli agenti della polizia locale hanno dato vita allo sgombero durante il quale sono stati trovati nei loro giacigli tre soggetti che sono stati accompagnati all’interno del comando per essere sottoposti ai rilievi segnaletici ai fini della denuncia. Si tratta di S.C.G. cittadino del Benin, di anni 26, senza fissa dimora in Italia, B.A. cittadino italiano di anni 24 residente in città ma di fatto senza fissa dimora, B.P. cittadino del Gambia, di anni 24 senza fissa dimora in Italia.

Per il cittadino del Gambia sono in corso gli accertamenti in merito alla regolarità della sua permanenza sul territorio nazionale mentre il cittadino del Benin al momento risulta regolarmente presente sul territorio.

Tutti e tre sono stati denunciati per occupazione abusiva, art. 633 del c.p. che prevede la reclusione da 1 a 3 anni e la multa da 103 euro a 1032.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti