22 Ottobre 2020 - 16.33

Il Comune sposta soldi su alberi, marciapiedi, strade e palazzi storici

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

“Con una variazione di bilancio del valore di 1 milione e 200 mila euro liberiamo risorse per interventi prioritari, posticipando al 2021 progetti meno urgenti o comunque rallentati dall’emergenza Covid. E’ grazie a una visione complessiva che supera la logica degli interventi spot che la giunta ha dato il via libera a questa manovra”.

Con queste parole l’assessore al bilancio Simona Siotto spiega il senso dell’operazione che si concentra, in particolare, sulle opere pubbliche cittadine.

“Senza uscire dal perimetro del piano triennale delle opere pubbliche – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Matteo Celebron – ridistribuiamo risorse già disponibili, privilegiando priorità e lavori che si possono finalmente concludere”.

“Il nostro obiettivo – completa l’assessore alle infrastrutture Mattia Ierardi – è dare risposte efficaci e coerenti ai cittadini, con un occhio di riguardo ai lavori per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi e per il verde pubblico”.

Nel dettaglio, la manovra assegna 200 mila euro non spendibili sul bilancio partecipativo, le cui procedure sono state sospese a causa del Covid, alla manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi a cui vengono attribuiti anche 150 dei 200 mila euro previsti per un intervento al mercato ortofrutticolo che richiede ulteriori approfondimenti progettuali. I restanti 50 mila euro vengono invece impiegati nella ristrutturazione di Palazzo del Territorio, compresa la copertura della sede dell’Accademia Olimpica.

Ancora, 100 mila euro assegnati al progetto di risanamento dell’impianto geotermico della Basilica palladiana che richiede un maggior studio progettuale e va pertanto differito al 2021, vengono impiegati (in aggiunta ai 250 mila già stanziati) per dare il via al consolidamento esterno e alla sistemazione della copertura della Torre del Tormento.

Sul fronte delle sedi comunali, 200 mila euro non saranno utilizzati nel corso dell’anno per lavori all’ex scuola Giusti, ma saranno impiegati per interventi più urgenti di messa in sicurezza di Palazzo degli Uffici (115 mila euro) e per la nuova sede della polizia locale a Campo Marzo (85 mila euro che vanno ad aggiungersi ai 100 mila già stanziati).

La manovra, inoltre, tiene conto delle maggiori risorse necessarie al completamento del restauro dell’Ala ottocentesca di Palazzo Chiericati in seguito ai recenti ritrovamenti archeologici: per farvi fronte si trasferiscono a questo progetto 250 mila euro (in aggiunta ai 250 mila già stanziati), di cui 150 mila euro recuperati dai lavori inizialmente previsti per la sala convegni e gli impianti di Santa Corona e 100 mila euro dalla manutenzione straordinaria del Museo del Risorgimento e della Resistenza, interventi posticipati all’anno prossimo.

La variazione di bilancio interviene anche sui fondi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, destinando, in aggiunta ai 50 mila euro già previsti, 150 mila euro alla realizzazione della passerella di accesso per le persone con disabilità da via Rodolfi al complesso delle ex Serre di Parco Querini.

Infine, per far fronte agli ingenti danni subiti dal verde pubblico in occasione del fortunale di agosto, ai 100 mila euro già stanziati per interventi di manutenzione straordinaria ne vengono aggiunti altri 100 mila. Si tratta di fondi recuperati dal capitolo dedicato alla riqualificazione delle piazze (50 mila euro risparmiati nel cantiere della piazza di Polegge) e da quello per la manutenzione delle reti delle acque bianche, su cui sono in corso interventi finanziati da bilanci precedenti.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
AIM TREV
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AIM TREV
CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti