22 Maggio 2019 - 12.15

Il 2 giugno la prima edizione della Sport Race Vertical

2 GIUGNO 2019 – 1^ EDIZIONE SPORT RACE VERTICAL

Il prossimo 2 Giugno Schio ospiterà la prima edizione dello Sport Race Vertical.

Si tratta di una gara di corsa in montagna che si sviluppa su un percorso di sentieri in salita di 7,8 Km e con dislivello positivo di 1.200m.

La partenza è prevista alle 9:00 dal campo da calcio di Poleo di Schio passando Contrà Molino e poi Contrà Paladini. Si prosegue per la mulattiera attraversando il torrente e prendendo il sentiero S.3 per il Molin del secco, si passano Contrà Marsilli, Santacaterina, Contrà Costenieri, Contrà Rossi, si attraversa la strada asfaltata e si prosegue per il Sentiero Cai 422 fino a Malga Davanti (Monte Novegno).

Organizzata dalla società scledense Sport Race A.S.D., la gara gode del patrocinio del Comune di Schio e offre la possibilità di partecipare a tutti gli atleti maggiorenni in possesso di regolare certificato medico per l’attività agonistica, valido il giorno della manifestazione.

Per iscriversi è necessario compilare l’apposito modulo presso il negozio Alpstation Schio in Via Lazio, 1 oppure scaricando il modulo direttamente dal sito dell’as-sociazione organizzatrice. La quota di partecipazione è di Euro 20,00.

Le iscrizioni si chiuderanno il 28 maggio o al raggiungimento dei 150 iscritti e non sarà possibile iscriversi il giorno della gara. Si tratta di un numero leggermente più contenuto rispetto ad altri tipi di manifestazione podistiche, ma che gli organizzatori hanno deciso al fine di garantire sia la sicurezza di tutti i partecipanti lungo il percorso sia uno spazio adeguato in zona d’arrivo.

Con l’iscrizione i partecipanti avranno diritto a: pettorale gara; pacco gara con t-shirt Montura; buono panino + birra; buono bigoli + birra + caffè da consumare nei giorni della sagra del Sacrofest, integratori  e altri prodotti locali; servizio di soccorso e assistenza medica lungo tutto il percorso; tre ristori lungo il tracciato e uno all’arrivo; WC e spogliatoi in zona partenza.

Il percorso studiato per questa prima edizione dello Sport Race Vertical, pur essendo sicuro e privo di pericoli, presenta un dislivello significativo e passaggi impegnativi che richiedono cautela e prudenza. A questo proposito gli organizzatori raccomandano di indossare un abbigliamento idoneo a seconda delle condizioni. E dal momento che la gara si svolgerà anche in caso di cattivo tempo, le scarpe da trail si rendono indispensabili. Mentre chi vuole può prendervi parte anche con i bastoncini.

In ogni caso i concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il tracciato. L’allontanamento dal percorso ufficiale avverrà ad esclusivo rischio e pericolo dei partecipanti e comporterà l’immediata squalifica. Il tempo limite per giungere al traguardo è stato in fissato in tre ore.

COME NASCE IL PROGETTO SPORT RACE VERTICAL

“La società sportiva Sport race A.S.D. – spiega il presidente Stefano Triches – è nata appena cinque anni fa, ma in questo lustro ha registrato un numero sempre maggiore di iscritti, tanto che quest’anno ha ormai raggiunto le duecento unità. L’elemento che ci lega è la passione per la corsa, sia essa su strada, in montagna o su pista. Al nostro interno abbiamo soci che vanno dai sedici agli ottanta anni d’età e che ovviamente hanno aspettative diverse quando si allacciano le scarpe da running o indossano un pettorale, ma siamo fondamentalmente tutti accomunati dal medesimo spirito. Inoltre in questi anni i nostri iscritti hanno direttamente preso parte a migliaia di manifestazioni a livello locale, nazionale e internazionale. Per questo motivo, gara dopo gara, è sorto in noi il desiderio di metterci alla prova anche come organizzatori e non solo come fruitori di manifestazioni podistiche. Dopodiché ci è bastato guardarci attorno per capire che le nostre splendide montagne dovevano essere protagoniste della nostra prima manifestazione. E così si è subito pensato ad una gara di corsa in montagna che partendo da Schio arrivasse direttamente in Monte Novegno. Ne è uscito un vertical con un percorso estremamente tecnico, in grado di esaltare le caratteristiche dei migliori skyrunner. Ma in ogni caso allo Sport Race Vertical sono ben accetti anche coloro che non hanno propriamente le ali ai piedi, ma che vogliono comunque gustarsi una gara in grado di offrire un percorso interessante anche dal punto di vista paesaggistico”.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti