16 aprile 2018 - 17.18

I libri prendono vita nelle piazze di Vicenza

I libri prendono vita tra le piazze della città

Il 17 aprile Gino Roncaglia al Da Schio, il 20 aprile “Flash Mob Book” in piazza Matteotti e “Bravo chi legge” in piazza dei Signori

I libri prendono vita tra le piazze della città coinvolgendo gli studenti in tre appuntamenti dedicati al piacere della lettura.

Gino Roncaglia sarà all’Istituto Da Schio martedì 17 aprile alle 16 mentre venerdì 20 aprile piazza Matteotti ospiterà il “Flash Mob Book” alle 10.30 e piazza dei Signori accoglierà la nuova edizione di “Bravo chi legge” alle 14.

Appuntamenti

Gli appuntamenti dedicati alla lettura si apriranno martedì 17 aprile alle 16 all’Istituto Da Schio con un incontro di presentazione del “libro vivente” agli insegnanti che potranno confrontarsi con un ospite d’eccezione, luminare in materia di lettura aumentata, Gino Roncaglia dell’Università della Tuscia e del Forum del Libro, partner del progetto.

Sarà proprio “il libro vivente” quest’anno ad accompagnare l’inaugurazione di “Maggio mese dei libri” con la celebrazione della giornata mondiale del libro.

Venerdì 20 aprile, dalle 10.30 alla 10.45 in piazza Matteotti, è in programma un flash mob book delle scuole della città “Vo(g)liamo la lettura: + libri + lettori” davanti a palazzo Chiericati.

Nel pomeriggio di venerdì 20 aprile, alle 14, in piazza dei Signori, si terrà la settima edizione del concorso “Bravo chi legge!”, con la finalissima della gara tra 21 classi del biennio delle scuole superiori della provincia che da settembre a marzo si sono impegnate nelle eliminatorie di istituto.

Progetto europeo Il libro vivente

Il progetto The living book (Il libro vivente) – Augmenting Reading for Life (Lettura aumentata per la vita), co-finanziato dal programma dell’Unione Europea Erasmus +, mira a combinare lettura e creatività digitale con l‘obiettivo di promuovere un amore duraturo per la lettura fra gli studenti dai 9 ai 15 anni con lo strumento del “libro vivente”.

Il progetto europeo coinvolge attivamente, dall’inizio dello scorso anno, un gruppo di insegnanti con le rispettive classi delle scuole locali nella promozione e formazione in materia di lettura aumentata per avvicinare alla lettura una generazione il cui universo comunicativo è legato molto più agli strumenti di rete che alla carta.

Il confronto è in corso anche con gli insegnanti degli altri paesi coinvolti: la scuola elementare Dimotiko Scholeio Makedonitissas 3, Stylianou Lena di Nicosia (Cipro), la scuola primaria e secondaria Agrupamento de Escolas de Vila Nova de Paiva (Portogallo), la scuola primaria e secondaria Scoala Gimnaziale Constantin Parfene di Vaslui (Romania), la scuola secondaria Tartu Kivilinna Karol (Estonia), coordinati dall’Università europea di Cipro e dal Forum del Libro.

Il “libro vivente” combina percorsi di lettura personalizzati con la creatività digitale. L’obiettivo è trasformare il libro fisico in un “libro vivente”: un’esperienza intensa per giovani lettori che possono partecipare, trasformare e ampliare ciò che leggono, applicando le competenze digitali, collaborando con i compagni, sviluppando le capacità di lettura e, in definitiva, essendo più impegnati nella lettura. Questo approccio prevede il coinvolgimento degli insegnanti a scuole e dei genitori a casa.

La strategia di diffusione è orientata al settore scolastico, nonchè a biblioteche pubbliche, e-book e editori digitali, organizzazioni locali, attori “GLAM” Galleries, Libraries, Archives and Museums (gallerie, biblioteche, archivi e musei), tecnologi e creatori digitali, cittadini.

Gli impatti più importanti sugli insegnanti saranno la maggiore competenza nel coltivare le motivazioni e le capacità di lettura dei giovani studenti, nonchè competenze nel coinvolgere i genitori a sostegno delle strategie di lettura pro-lettura.

Il budget di progetto è di 373.855 euro (di cui 34.807,09 euro a favore del Comune di Vicenza, con cofinanziamento al 100% da parte del Programma Erasmus +).

Il progetto, che ha una durata di 36 mesi, è iniziato il primo settembre 2016 e terminerà il 31 agosto 2019.

Per maggiori informazioni: Servizi scolastici, educativi e sport 0444222131, Ufficio Politiche comunitarie 0444 221264; Pagina dedicata del Programma Erasmus +; sito web di The Living Book; pagina facebook di The Living Book – Follow us!

Giornata mondiale del libro

La Giornata mondiale del libro, che inaugurerà “Maggio mese dei libri, mese nazionale della promozione della lettura”, sarà celebrata con un “Flash mob book” davanti a Palazzo Chiericati, venerdì 20 aprile dalle 10.30 alle 10.45.

Dopo un momento di svago e merenda i ragazzi si recheranno al cinema Odeon dove la lettrice professionista Martina Pittarello interpreterà “Lettura che passione!”.

I concorsi

“Bravo chi legge!”

La settima edizione dei concorsi di lettura per le scuole superiori di Vicenza e provincia, organizzati dal Coordinamento insegnanti per la promozione della lettura, con il patrocinio del Comune di Vicenza e della Rete territoriale scolastica e la collaborazione del Giornale di Vicenza è arrivata alla fase decisiva, con il coinvolgimento crescente di studenti di molte scuole.

Venerdì 20 aprile in piazza dei Signori a Vicenza si terrà la finalissima di “Bravo chi legge!”, la gara fra classi (ispirata a quella televisiva di Per un pugno di libri), basata sulla lettura approfondita di un libro che prenderà il via alle 14 circa. Parteciperanno 21 classi del biennio, oltre 400 ragazzi, in rappresentanza di altrettante scuole superiori di tutta la provincia che da settembre a marzo si sono impegnate nelle eliminatorie di istituto, secondo il dettaglio di seguito riportato.

Le scuole della città partecipanti sono i licei Lioy, Fogazzaro, Pigafetta, Quadri, gli istituti Rossi, Da Schio, Piovene, Canova, Montagna, Boscardin.

In piazza dei Signori ci saranno inoltre i licei Tron di Schio, Da Ponte di Bassano, Zanella di Schio, Da Vinci di Arzignano, De Fabris di Nove, Trissino di Valdagno, Brocchi di Bassano, gli istituti Chilesotti di Thiene, Garbin di Thiene-Schio, Trentin di Lonigo, De Pretto di Schio.

Al concorso hanno preso parte 117 classi, per un totale di oltre 2300 studenti. Nell’edizione 2016-2017 – che già aveva raggiunto ottimi risultati – avevano partecipato 14 scuole con 70 classi.

La finalissima avrà al centro il libro di Matteo Righetto La pelle dell’orso, romanzo del 2013 che ha avuto anche una traduzione cinematografica (2016, regia di Marco Segato). L’autore sarà presente alla manifestazione.

Recensioni

Grazie alla disponibilità del Giornale di Vicenza, dall’anno scolastico 2016-17 si è tenuto anche il concorso di scrittura di recensioni su romanzi contemporanei che ha suscitato forte interesse negli studenti. Dallo scorso 4 dicembre il “Giornale di Vicenza” pubblica a cadenza settimanale (di solito il lunedì) le recensioni dei ragazzi e delle ragazze delle scuole superiori ciascuna delle quali può partecipare con un massimo di due recensioni. Nel 2017 alla fine si sono avute 28 recensioni da 15 istituti, nel 2018 le recensioni saranno oltre trenta e gli istituti partecipanti 18 o 19.

Booktrailer

Oggi, 16 aprile, è fissata la scadenza per i “booktrailer”, video per promuovere un libro. Il concorso è stato preceduto da un corso videomaker tenuto nel mese di febbraio dal Antonio Seganfreddo. “Booktrailer” saranno giudicati da una giuria composta da insegnanti ed esperti di cinema.

Tweetbook

Dare il “senso” di un libro in 140 caratteri, spazi e punteggiatura inclusi: è questa la sfida del quarto concorso (che scade oggi, 16 aprile), che prevede una sezione in italiano e una nelle principali lingue straniere studiate a scuola (inglese, francese, spagnolo, tedesco). Anche in questo caso l’esperienza degli anni passati induce a prevedere delle trovate geniali da parte dei ragazzi, maestri nell’arte della “transcodificazione”.

Le giurie dei concorsi “Recensioni”, “booktrailer” e “tweetbook” si riuniranno martedì 2 maggio, mentre la premiazione dei vincitori si terrà al cinema Odeon martedì 8 maggio a partire dalle 10.

Tutti i premi consisteranno in “buoni libro”, mentre il Giornale di Vicenza fornirà al vincitore del concorso Recensioni un abbonamento annuale all’edizione on-line.

Tutte le informazioni relative a i concorsi si possono trovare sul sito www.vicenzachelegge.org

ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti