19 Marzo 2015 - 11.21

GRISIGNANO – Si toglie la vita, aveva ricevuto cartelle Equitalia

cospa suicida

Si è impiccato all’interno della sua azienda agricola in via dell’Immacolata a Grisignano di Zocco. Il suo corpo senza vita è stato trovato dall’anziana madre ieri pomeriggio. Franco Slaviero, allevatore 47 enne ha deciso di compiere l’estremo gesto e sembra essere l’ennesima vittima della crisi economica. Si aggiunge alla lista nera di piccoli imprenditori stretti dalla morsa delle difficoltà economiche. Al titolare dell’azienda agricola era arrivata nei giorni scorsi una cartella esattoriale che richiedeva il pagamento delle quote latte con gli interessi aggiornati al 31 dicembre 2014. L’uomo avrebbe dovuto pagare una delle cartelle più salate dell’intera provincia.
Slaviero consigliere del Cospa (Comitato Spontaneo Allevatori) e tra i fondatori del movimento che protestò contro le quote latte ed aveva partecipato a diverse manifestazioni in Italia e a Bruxelles. Martedì sera aveva abbandonato velocemente, proprio la riunione del comitato, un ultimo saluto agli amici e colleghi prima della morte prematura. Slaviero guidava l’azienda agricola dopo la morte del padre.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti