22 Aprile 2020 - 17.59

Gardaland pronto a riaprire: in sicurezza

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Il parco divertimenti di Gardaland è pronto a trasformarsi radicalmente per far fronte alla Fase 2 dell’emergenza Coronavirus, quella delle riaperture. “Vogliamo garantire una giornata di divertimento all’insegna della totale sicurezza per le famiglie italiane che potranno vivere momenti di svago e relax – spiega l’ad Aldo Vigevani – Gardaland Resort dispone di una superficie di 600mila metri quadrati, equivalenti a oltre 55 campi da calcio, che da sola rappresenta una garanzia per distanziamento sociale”. Gli ampi spazi, combinati ad un numero controllato di accessi, una selezione delle attrazioni e degli spettacoli disponibili, rigorosamente outdoor, e all’applicazione di un severo protocollo di sicurezza sono le variabili che assicureranno la messa in sicurezza del primo parco divertimenti in Italia, che registra 3 mln di visitatori l’anno. Gardaland ha preparato un programma modulato in funzione delle direttive e dei diversi scenari per contemplare la tutela della salute e le esigenze del divertimento.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti