29 Ottobre 2019 - 15.21

Furti nell’Ovest Vicentino: giovane coppia arrestata

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Avevano deciso da tempo di dedicarsi al crimine, e così, nonostante la giovane età la loro fedina penale era già macchiata dalla commissione di  diversi reati.

Il pomeriggio del 28 ottobre, avevano deciso di colpire gli esercizi pubblici del centro di Valdagno, per questo motivo, da Montebello Vicentino avevano raggiunto  l’alta valle con i mezzi pubblici e si sono messi subito all’opera.

La giovane coppia di indiani, come tanti nelle valli del Chiampo e dell’Agno, era passata quasi inosservata  senza destare alcun sospetto negli esercenti pubblici, così, entrati all’osteria “La Giarrettiera”, hanno chiesto un panino, ma non uno di quelli esposti, bensì uno vegano.  Per accontentare i clienti il barista e titolare si è dovuto recare in cucina per prelevare gli ingredienti, ma la sua permanenza nel retrobottega è stata più rapida del previsto e al suo ritorno al bancone ha sorpreso il ragazzo che stava prelevando il contante dal registratore di cassa.  Vistisi scoperti i due giovani si scusavano frettolosamente, abbandonavano le banconote e si allontanavano velocemente a piedi. Il titolare, per nulla convinto delle scuse della coppia, controllava l’incasso e constatava l’ammanco di 50 Euro, avvertiva immediatamente i Carabinieri di Valdagno e si metteva sulle tracce dei due indiani. L’uomo raggiungeva i malfattori, già pronti per salire sul bus in viale Trento e chiedeva la restituzione della somma asportata. La ragazza apriva il portafoglio e consegnava una banconota da 20 euro, ed asseriva di non aver altro denaro. Nel frattempo sopraggiungeva la pattuglia della Stazione di Recoaro Terme che prendeva in custodia la coppietta. In caserma i colleghi della Stazione di Valdagno stavano ricevendo la denuncia del titolare del Bar “Il piccolo caffè”, poco distante dall’osteria “La Giarrettiera”, che pochi minuti prima aveva subito un identico furto, ad opera di una coppia di indiani.  Mentre il barista raccontava i fatti, riconosceva nei giovani che giungevano scortati dai CC di Recoaro Terme, gli autori del furto al suo bar.

A seguito della perquisizione personale venivano rinvenute altre banconote e soprattutto un gran numero di monetine, asportate dal contenitore delle mance delle cameriere. Tutto il denaro asportato veniva restituito ai denuncianti mentre, al termine degli accertamenti le Stazioni di Recoaro Terme e Valdagno, procedevano all’arresto di :

K.H., indiano ventiseienne, residente a Montebello Vicentino (VI), celibe, nullafacente, pluripregiudicato e della sua amica         R.K., indiana trentaduenne,  domiciliata a Montebello Vicentino, nubile, plupregiudicata, entrambi in Italia con permesso di soggiorno.

I due, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza, venivano tradotti presso il loro domicilio, agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

La tempestiva e precisa segnalazione dei cittadini ha permesso, ai Carabinieri in  qualche decina di minuti di individuare ed arrestare i due ladri, recuperare e restituire le somme asportate.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti