14 aprile 2018 - 15.44

FUORIPORTA – A Piove di Sacco Chronicae, il Festival del Romanzo Storico

Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

La quarta edizione di CHRONICAE, Festival Internazionale del Romanzo Storico (12-15 aprile, Piove di Sacco, Padova), si avvia verso un “tutto esaurito” clamoroso. Già sold out le serate di mercoledì 12 aprile con Matteo Strukul, oggi sabato 14 con Mauro Corona e domenica 15 con Alan Friedman. Gli eventi sono gratuiti, ma i lettori e i fan hanno già assaltato il sito del festival prenotando il loro posto gratuito.

GRANDI AUTORI ITALIANI ED INTERNAZIONALI

Conn Iggulden, il maestro del romanzo storico, ha scelto Chronicae per la sua prima visita ufficiale in Italia. L’autore britannico, pubblicato in Italia da Piemme, sarà infatti l’ospite d’onore della quarta edizione del festival ideato ed organizzato da Sugarpulpin collaborazione con il Comune di Piove di Sacco e con la direzione artistica del romanziere Matteo Strukul. Quattro giorni in cui tutta la Saccisica verrà trasformata in un teatro a cielo aperto per un vero e proprio viaggio nel tempo: incontri con gli autori, rievocazioni storiche, show in costume e sfide d’armi, reading, degustazioni, cene a tema e conferenze nelle scuole. «Provo grande orgoglio leggendo i nomi del cartellone di quest’anno.  ha dichiarato Matteo Strukul, Premio Bancarella 2017 per “I Medici” e direttore artistico del festival. – Avere Conn Iggulden al Festival è un grande onore. Scrivo romanzi storici e posso senz’altro dire che i suoi sono fra i più belli, affascinanti e rigorosi che mi sia mai capitato di leggere. Sono un grande estimatore di Iggulden, l’unico autore nella storia editoriale inglese, capace di raggiungere il primo posto della classifica di letteratura e saggistica contemporaneamente. Questo giusto per dare un’idea della statura dell’autore. E poi Mauro Corona, fra i più importanti narratori della memoria italiana, uno scrittore di infinita intensità emotiva, Franco Cardini, uno dei più grandi storici italiani, il grande ritorno di un giornalista e scrittore straordinario come Alan Friedman, voluto a furor di popolo dal nostro pubblico che ha amato alla follia il suo strepitoso incontro l’anno scorso. Poi tanti altri autori e autrici importanti: Barbara Frale, Carla Maria Russo, Carlo A. Martigli, Roberto Tiraboschi e molti altri. Ringrazio l’amministrazione di Piove di Sacco, segnatamente nelle figure del sindaco Davide Gianella e dell’assessore alla cultura Paola Ranzato per averci supportato alla grande: per Chronicae questa sarà l’edizione più bella di sempre». Chronicae – Festival Internazionale del Romanzo Storico è ancora una volta dunque un grande appuntamento internazionale che riunisce alcuni dei più importanti autori contemporanei di narrativa storica, genere tra i più amati dai lettori italiani e che partendo dalla fiction vuole essere anche l’occasione per approfondire le multiformi suggestioni della Storia immersi in uno scenario ricco di fascino e cultura come la Saccisica.

LE SERATE AL FILARMONICO

Le tre serate al Teatro Filarmonico di Piove di Sacco (venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 aprile) rappresentano i tre main event letterari del festival. Come da tradizione, saranno dedicate alle tante suggestioni della storia tra narrativa (Conn Iggulden, sabato 14 aprile), ricerca storica (Franco Cardini, venerdì 13 aprile) e giornalismo (Alan Friedman, domenica 15 aprile).  Mauro Corona sarà invece protagonista dell’evento speciale di sabato 14 aprile alle 18.00, sempre al Teatro Filarmonico.

Il festival si è aperto con una succosa anteprima: giovedì 12 aprile Matteo Strukul è stato il protagonista di una serata-evento a Villa Roberti (Brugine, Padova), dedicata al suo romanzo Giacomo Casanova – La sonata dei cuori infranti (Mondadori).

Tanti gli autori e gli ospiti della quarta edizione di Chronicae: Carla Maria Russo, Roberto Tiraboschi, Carlo A. Martigli, Silvia Gorgi, Galatea Vaglio, Francesco Ferracin, Vera Omwocha, Gabriele Campanano, Edoardo Rialti, Francesca Chiesa e Matteo Ogliari. Un festival che anche quest’anno sottolinea il suo valore internazionale, non solo per le prestigiose presenze di Conn Igguldenn e Alan Friedman, ma anche per lacollaborazione attiva con l’Istituto Italiano di Cultura di Nairobi. Tra gli ospiti infatti anche la giovane scrittrice keniota Vera Omwocha, vincitrice del contest letterario “Tito Livio” organizzato in occasione del workshop “History and Stories” rivolto ai giovani scrittori africani tenuto nel novembre 2017 a Nairobi.

RIEVOCAZIONI STORICHE, COSPLAYER E COMPAGNIE D’ARMI

Molto spazio anche agli aspetti più spettacolari della storia, con l’intera giornata di domenica 15 aprile dedicata alle rievocazioni storiche: grazie a diverse compagnie d’armi (Compagnia della Torlonga, Compagnia di Corrado e Confraternita dei Liberi) e ad Assassin’s Creed Cosplay Italia la città di Piove di Sacco verrà trasportata indietro nel tempo per un viaggio attraverso i secoli, tra figuranti, sfide d’armi e suggestive ricostruzioni di accampamenti medievali in Piazza Vittorio Emanuele II. “Chronicae 2018 sarà senza dubbio un festival all’insegna dell’experience – afferma Giacomo Brunoro, Presidente di Sugarpulp. – Vogliamo che per quattro giorni Piove di Sacco diventi la capitale internazionale della fiction storica. Dopo tre edizioni di grande successo questa sarà senza dubbio l’edizione della svolta anche dal punto di vista scenografico. Partiamo dai libri e dalla letteratura per celebrare con tutto il territorio una grande festa condivisa all’insegna della cultura”.

PIOVE DA GUSTARE

Domenica 15 Aprile 2018, in contemporanea con l’ultima giornata di Chronicae – Festival Internazionale del Romanzo Storico, dalle 10 alle 20 la città di Piove di Sacco ospiterà la quinta edizione di PIOVE DA GUSTARE. Piove Da Gustare è un itinerario che si sviluppa attraverso portici e piazze del centro cittadino dalle 10 del mattino fino alle 21 di sera. La manifestazione vedrà la presenza di 13 cantine posizionate davanti ad altrettanti locali cittadini, ciascuno dei quali proporrà una pietanza da accompagnare ai diversi vini. Tutto il centro sarà pedonalizzato e i percorsi cittadini saranno arricchiti dalla presenza di attività di intrattenimento, mostre ed esposizioni di prodotti di vario genere. Grazie alla collaborazione con Chronicae e con il CTG di Piove di Sacco i locali e gli esercenti del centro cittadino accoglieranno visitatori e clienti in abiti storici,trasformando Piove in un vero e proprio Teatro all’aria aperta. Per chi partecipa a Piove da Gustare è possibile ritirare il coupon degustazione presso uno dei punti informazione in Piazzale Serenissima o Piazza Vittorio Emanuele II. Costa 10 euro e vale 1 piatto, 2 degustazioni di vino e 1 gelato omaggio.

Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti