13 Febbraio 2017 - 18.26

FUORIPORTA – Petroia e il Carnevale come nel Medioevo

Sabato 4 marzo 2017, nell’autentico Castello di Petroia (PG), la festa più folle dell’anno si celebra come quando è stata inventata, tra ricette medievali ed atmosfere del “mondo alla rovescia”.

C’è chi lo ha definito “il mondo alla rovescia”. Il Carnevale nel Medioevo era il momento in cui si annullava ogni gerarchia sociale e si poteva essere totalmente liberi di essere chiunque, oltre regole predefinite e convenzioni. Su una collina immersa nel verde, sulla vecchia strada che collega Perugia a Gubbio, c’è un autentico castello medievale dove ancora oggi la più divertente festa dell’anno si celebra come quando il Carnevale è stato inventato. È il Castello di Petroia (PG), regale ed antico maniero che ha dato i natali a Federico da Montefeltro, e dove sabato 4 marzo 2017 tutti sono invitati al Banchetto de Carnesciale. Una cena storica, con ricette del XIII e del XIV secolo, in cui vivere le atmosfere medievali alla dolce luce delle candele che accarezzano mura millenarie, assaporare piatti d’autore nella Sala degli Accomandugi ed ascoltare le parole dell’attore Giuseppe Brizi che sul sottofondo di musiche dell’età di mezzo, proietterà i commensali in modo ancora più autentico nel mondo del Medioevo. Il prezzo della cena è di 45 euro a persona. Per quanti scelgono di soggiornare nelle originali stanze del Castello di Petroia, il prezzo per 1 notte incluso l’evento di Carnevale e colazione è da 105 euro a persona, per 2 notti da 165 euro. Le altre sere, la cena è alla carta.

Per informazioni: Castello di Petroia
Loc. Petroia – Gubbio (PG)
Tel. 075 920287
E-mail: info@petroia.it
Sito Web: http://www.petroia.it/

CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti