19 Luglio 2019 - 16.26

Ferì un agente e cadde dal 4°piano: espulso 23enne

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Il nigeriano Jonathan Egne balzò agli onori delle cronache lo scorso 18 aprile, quando, dopo un movimentato episodio, salì al 4° piano di un palazzo di viale Milano e precipitò, ferendosi seriamente.

Dopo l’arresto e le cure, appena rimesso in libertà è stato espulso in tempo zero, nella giornata di ieri.

A illustrare i dettagli dell’espulsione Cesare Giannice dirigente dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Vicenza e Monica Battocchio vice-commissario di Polizia Locale di Vicenza. (in fondo: foto della conferenza stampa stamane in questura a Vicenza)

Lo scorso 18 aprile per sfuggire a un controllo della Polizia Locale in Campo Marzo, si diede alla fuga ferendo seriamente un agente (braccio rotto e contusione al naso, 50 giorni di prognosi) e si diresse verso viale Milano, abbandonando per strada 25 grammi di marijuana. Entrò in un palazzo di viale Milano, salì al 4° piano arrampicandosi su una balaustra e cadendo. Fu portato in ospedale in stato di arresto, seguirono poi le dimissioni e gli arresti domiciliari.

Su di lui pendeva anche una denuncia per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e traffico di sostanze stupefacenti e nel maggio del 2019 arrivò il decreto di espulsione del prefetto. Da ricordare che Egbe arrivò in Italia nel 2016. La sua istanza per ottenere lo status di rifugiato fu respinta. Nel marzo del 2019 ci riprovò, ma la reiterazione dell’istanza venne nuovamente respinta per manifesta infondatezza.

Ora, dopo l’estinzione del regime degli arresti domiciliari (17 luglio) la polizia di Stato di Vicenza ha eseguito l’istanza di espulsione. Egbe è stato alo CPT di Roma pronto per essere messo su un aereo e rimandato in Nigeria. Per il rimpatrio è arrivato anche l’ok dei medici del CPR di Roma e dell’Asl di Fiumicino che ne hanno certificato la guarigione dopo il ‘volo’ in viale Milano.


Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti