14 Marzo 2019 - 9.07

Facebookdown e Instagramdown, ecco cos’è successo

Un’interruzione di origine sconosciuta ha impedito mercoledì, in molte parti del mondo, l’accesso a Facebook e Instagram. Il problema è quindi rientrato e lentamente, nel corso della notte, il servizio è tornato disponibile. Facebook ha sottolineato che il blocco non era legato a un attacco informatico, ma non ha reso note le cause del “down”. In un tweet, la compagnia aveva spiegato di poter “confermare che il problema non è collegato a un attacco DDoS”, cioè un attacco denial-of-service distribuito in cui numerose fonti prendono di mira un sito, inondandolo di richieste in modo da esaurirne le risorse informatiche e renderlo indisponibile agli utenti.

Il malfunzionamento di Facebook e Instagram è stato su scala globale, ed è stato segnalato da migliaia di utenti sia su Twitter, sia su siti come Downdetector.com. Centinaia di segnalazioni hanno riguardato anche le chat Messenger e WhatsApp, anch’esse di proprietà di Facebook. Tra i trend italiani su Twitter, #instagramdown è stato per molto tempo al primo posto, seguito da #facebookdown e #whatsappdown.

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti