18 Settembre 2020 - 10.28

Evasione fiscale e bancarotta: sequestrati 830mila euro a una cooperativa, 7 indagati

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Negli scorsi giorni i Finanzieri del Comando Provinciale di Vicenza hanno eseguito il sequestro di 830.000 euro nei confronti di una Società Cooperativa, del legale rappresentante e del suo amministratore di fatto.

Le indagini, condotte dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Schio nell’ambito dell’operazione “Fallimento al sole” ed avviate nel 2018 su delega della Procura della Repubblica di Vicenza, hanno permesso di far luce sulle condotte fraudolente commesse tramite la Cooperativa, già con sede a Vicenza e fallita nel 2017, attiva nel settore della fornitura di servizi. Gli accertamenti compiuti hanno evidenziato che la stessa, la cui attività consisteva essenzialmente nella fornitura di manodopera a società terze che la utilizzavano nei processi produttivi (principalmente una S.r.l. di Sandrigo, che se ne avvaleva per la separazione dei rifiuti da avviare al riciclo), abbatteva ogni anno le voci attive di bilancio esponendo passività per importi ampiamente superiori alle attività, ricorrendo all’utilizzo di fatture per operazioni oggettivamente inesistenti emesse da un’impresa “cartiera”, con sedi fittizie a Milano e Roma.

In tal modo, la Cooperativa era in grado di fornire manodopera a prezzi concorrenziali, sottraendosi sistematicamente al pagamento dell’I.V.A. sulle prestazioni fornite.

Nelle dichiarazioni fiscali, grazie all’utilizzo dell’illecito ed ingente meccanismo di fatture per operazioni inesistenti, sono state pertanto indicate spese decuplicate o addirittura centuplicate rispetto a quelle realmente sostenute.

Inoltre, tali fatture non erano mai state reperite, neppure nel corso di un controllo fiscale avviato nel 2015 dall’Agenzia delle Entrate nei confronti della Cooperativa.

L’audizione di oltre 30 soci-lavoratori ha poi evidenziato che nessuno di loro era consapevole della qualifica rivestita in Cooperativa. Si trattava, nella maggioranza dei casi, di cittadini extra-comunitari del tutto ignari dello status di “soci”, che lavoravano quali disassemblatori di apparecchi elettronici presso la sede della società di Sandrigo e, in misura inferiore, quali addetti alle pulizie presso un centro commerciale di San Donato Milanese. In altre parole, la Cooperativa era gestita in totale abuso.

Il G.I.P. presso il Tribunale di Vicenza, accogliendo la richiesta del P.M. titolare delle indagini e condividendo le ipotesi investigative delle Fiamme Gialle, ha dunque emesso un decreto di sequestro preventivo per equivalente fino a 837.916 euro pari all’I.R.E.S. e all’I.V.A. evase dalla Cooperativa tramite l’utilizzo in dichiarazione delle prestazioni inesistenti, sommate alle indebite compensazioni effettuate tra il 2014 ed il 2016.

Sono stati sottoposti a vincolo reale 2 immobili (insistenti nel comune di San Giuliano Milanese), 2 partecipazioni in società di capitali attive nel milanese, 1 autovettura, 2 cassette di sicurezza e 1 conto corrente.

Le due persone fisiche attinte dal provvedimento di sequestro preventivo sono ad oggi indagate a piede libero dalla Procura della Repubblica di Vicenza, unitamente ad altri tre legali rappresentanti pro tempore della Cooperativa, al referente per la gestione del personale e all’amministratore della S.r.l. di Sandrigo a vario titolo per i reati di bancarotta documentale, dichiarazione fiscale fraudolenta mediante utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, dichiarazione fiscale infedele, occultamento o distruzione di scritture contabili, indebita compensazione e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Nei confronti di cinque degli indagati, nel febbraio 2019, erano state eseguite altrettante perquisizioni locali e personali.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
AIM TREV
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AIM TREV
CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti