6 agosto 2018 - 23.50

ESPLOSIONE A14: è di Agugliaro il camionista

 È di Agugliaro, Basso Vicentino, il camionista che ha tamponato il camion sulla A14 che ha poi provocato l’esplosione nei pressi di Bologna con 1 morto e oltre 60 feriti tagliando di fatto in due l’Italia. Si tratterebbe di Andrea Anzolin. A perdere la vita proprio il 42enne che viaggiava per una nota ditta di carburanti vicentina, la Loro Fratelli Spa di Lonigo.

E’ di un morto e una sessantina di feriti (14 sono gravi) il bilancio del violento incendio avvenuto sul ponte dell’autostrada sul raccordo di Casalecchio, a Borgo Panigale, innescato da un incidente stradale in tangenziale fra un’autocisterna condotta dal vicentino ed un altro Tir. Il ponte dell’Autostrada è parzialmente crollato dopo l’esplosione dovuta al propellente contenuto nella autocisterna.

Un boato avvertito in mezza città e un’alta colonna di fumo: poco prima delle 14 l’incidente ha provocato un incendio, al quale sono seguite alcune esplosioni. Vista l’entità dell’incendio si teme che il bilancio possa aggravarsi. Alcuni feriti sono stati colpiti dai detriti. L’incendio è stato spento, i vigili del fuoco stanno raffreddando l’area per rendere più fattibili gli interventi. Sono rimasti a lavoro soprattutto le unità cinofile e gli operatori ‘Usar’, ovvero i soccorritori che si occupano di ricerca e salvataggio in ambienti urbani. L’obiettivo, a quasi tre ore dall’incidente, è capire se ci sono altre vittime.

TEATRO
AMIS
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
AMIS
ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti