27 Maggio 2019 - 8.59

Denuncia una rapina ma non era vero

Un’attività di indagine ha visto impegnati i militari della Tenenza di Dueville e ha permesso di denunciare all’Autorità Giudiziaria un cittadino italiano per calunnia aggravata e simulazione di reato.

Nello specifico l’uomo, 45 anni, residente a Montecchio Precalcino, lo scorso 18 maggio si era recato presso il suddetto Comando per sporgere denuncia-querela contro un pregiudicato della zona che a suo dire, unitamente ad altri tre soggetti non meglio indicati, lo avevano rapinato del telefono cellulare.

I riscontri e le testimonianze raccolte dai carabinieri di Dueville hanno però permesso di accertare l’assoluta infondatezza della denuncia deferire l’uomo in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vicenza.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti