19 Giugno 2020 - 12.39

Da Noventa a Malo in 25 minuti: tempi mai visti, grazie alla Pedemontana e alla Valdastico

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Il territorio vicentino (e non solo) ora è più unito. Se l’apertura della Valdastico Sud aveva avvicinato l’Area Berica al resto del mondo, ieri l’apertura del nuovo tratto della Pedemontana Veneta, da Malo a Breganze, con innesto sulla A31, ha notevolmente accorciato i tempi di percorrenza di tratti che un tempo erano siderali.

Per assurdo, un abitante del Basso Vicentino riesce a raggiungere Malo in 20-25 minuti (sono già arrivate le prime testimonianze, fino a ieri il tempo minimo era di 45 minuti) mentre il tratto da Vicenza a Valdagno richiede molto più tempo. Sia l’utente del Basso Vicentino, sia quello maladense o scledense, eviteranno quindi ingorghi, rotatorie e quotidiani nervosismi, rischi e improperi.

Ieri l’apertura del tratto con i vertici del consorzio Sis, le associazioni di categoria, gli amministratori. Ora la Pedemontana percorribile è lunga 12 km (dal casello di Malo a quello di Breganze, costo del pedaggio 2,2 euro)

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti