20 Aprile 2020 - 11.52

CREATIVITY – La natura vicentina a nudo nelle foto di Alessandro Zaffonato


“Basterebbe una passeggiata in mezza alla natura, fermarsi un momento ad ascoltare, spogliarsi del superfluo e comprendere che non occorre poi molto per vivere bene.” Questa citazione di Mario Rigoni Stern sintetizza alla perfezione l’idea alla base della ricerca fotografica di Alessandro Zaffonato, fotografo che abita a Santorso.

Zaffonato inizia a scattare durante gli studi universitari e dopo aver raggiunto i primi traguardi in concorsi nazionali ed internazionali, grazie ad alcuni lavori sulla natura e alla fotografia di viaggio, si avvicina al ritratto ed al nudo artistico. Nel 2016 inizia un progetto di nudo ambientato in natura con cui vuole illustrare le emozioni provate nelle escursioni sulle montagne e nelle valli venete e trentine.

A quattro anni dall’inizio del progetto esce il suo primo libro, intitolato “Return to Nature” dal nome del progetto, in cui saranno raccolti oltre 70 scatti realizzati dopo una lunga e sapiente ricerca dei più bei angoli ancora perfettamente naturali appena fuori dalla porta di casa. “Tutte le foto sono state fatte in ambienti dove l’uomo non ha modificato millenni di evoluzione naturale”, afferma Zaffonato, “tutti questi luoghi si trovano vicino a zone abitate, alcune location sono famose, altri sono angoli nascosti dietro l’angolo di casa, anche a cinque minuti da casa”.

Il libro uscirà in occasione della grande mostra prevista a giugno presso Palazzo Fogazzaro a Schio, realizzata con il Patrocinio del Comune di Schio. La mostra sarà composta da 60 fotografie chiuderà il primo di ciclo di mostre che ha portato l’autore ad esporre a Parigi, Roma, Lucca, Reggio Emilia, Vicenza e Treviso.



AIM TREV
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AIM TREV
CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti