22 Novembre 2019 - 10.25

Cornedo più sicura con i Rangers

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE

“Due occhi vigili sul territorio”. Con queste parole il sindaco Francesco Lanaro annuncia l’avvio del progetto “Cornedo Sicura”.

Il sabato, dalle 15 alle 22, una guardia giurata Rangers a piedi e, al bisogno in auto, vigilerà su tutto il centro storico, visitando i siti comunali più sensibili come la Piazza del Municipio, la Biblioteca, le Scuole, il Parco Pubblico, senza tralasciare la Strada Mercato e le altre zone che nel fine settimana sono fortemente frequentate, frazioni comprese, nonché l’ area sportiva.

“Non si tratta di un sostituto delle forze di polizia, Polizia Locale in primis, ma di una iniziativa che va a complementare il lavoro prezioso di polizia locale e carabinieri” precisa il Sindaco. “Il compito di questo agente sarà prima di tutto quello di osservare e prestare aiuto alle persone, segnalando i fatti sospetti alle competenti forze dell’ordine per intervenire”.

Il costo del servizio, interamente sostenuto dal bilancio comunale, ammonta  a circa euro 7.000.

“E’ anche questo un modo concreto di fare sicurezza e di dare sicurezza ai cittadini, conclude il Sindaco Francesco Lanaro, “soprattutto in vista delle festività natalizie. Per il momento abbiamo istituito il servizio in via sperimentale fino alla fine di febbraio 2020. Al termine del periodo di prova se i risultati saranno quelli sperati, istituiremo il servizio in modo permanente, adattando gli orari alle esigenze dei cittadini. Quindi se dal prossimo sabato vedrete un agente Rangers per il paese tranquilli, é tutto sotto controllo. E’ il progetto Cornedo Sicura!”

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti