26 Giugno 2019 - 17.06

Cinema in Aperta Città:la magia dell’estate thienese in 37 serate



“Cinema in Aperta Città” all’insegna del ruggito del Re Leone. Il film verrà proiettato in contemporanea con l’uscita nazionale il 21 agosto per tre serate consecutive. Ma non sarà l’unico pezzo forte di questa rassegna cinematografica estiva proposta dal Comune di Thiene in collaborazione con il Patronato San Gaetano.Molte le sorprese in serbo tra i film che vedremo sul grande schermo nel parco di Villa Fabris a partire dal prossimo 3 luglio all’interno di filoni tematici che offrono pellicole di particolare interesse e spessore. Filoni che spaziano dalla vita di artisti come Michelangelo nei Giganti dell’arte, a quella che, con Icone musicali,raccontanola storia di musicisti che hanno segnato un’epoca della musica rock e pop. Oppure che in Oscar sotto le stelle danno la possibilità di vedere alcuni tra i film più premiati con la preziosa statuetta nel 2019e al contempo permettono con il Tormento della creatività nel teatro e nel cinema di entrare nella vita di attori e registi.A questi filoni che offrono uno sguardo a tuttotondo sulla vita dell’artista e la sua produzione, si affiancano altri che affrontano temi di attualità come Infanzie alla sbarra ovvero la giustizia minorile fra leggi e umanità o il Fascino discreto delle storie vere.  Un’attenzione particolare è stata posta alle famiglie con Cartoni e favole sotto le stelle e i Blockbusters dell’estate. Ma la rassegna volge lo sguardo anche agli appassionati di genere con Tre sfumature di giallo e cinquanta di grigio,e offre l’occasione per uno sguardo alla produzionecinematograficafrancese e italiana,con  Cartoline dalla Francia e Cartoline dall’Italia: cinque immagini della produzione filmica  italiana e d’oltralpe.    

Torna, con Cinema in Aperta Città, – spiega l’Assessore alla Cultura, Maria Gabriella Strinati  – l’appuntamento thienese estivo con la settima arte, all’insegna della qualità e dello stare bene insieme in un’ambientazione en plein air. Non mi resta, perciò, che augurare al nostro pubblico una buona visione!”.

Si inizia mercoledì 3 luglio alle ore 21.30, con Lady Gaga nel film che ha ricevuto 8 candidature  ai Premi Oscar 2019: “A Star is Born” di Bradley Cooper, seguito giovedì 4 luglio, da  “Il verdetto” di Richard Eyre. Venerdì 5 luglio sarà la volta del docufilm “Michelangelo infinito” di Emanuele Imbucci. Sabato 6 e domenica 7 luglio doppio appuntamento con Woody, Buzz Lightyear e gli altri giocattoli in “Toy Story 4” di John Lasseter.  Mercoledì 10 luglio si fa un salto nell’Inghilterra del XVIII secolo con “La Favorita” di Yorgos Lanthimos e poi, giovedì 11 luglio “Il gioco delle coppie” di Oliver Assayas cui seguirà sabato 13 luglio l’ultima fatica di Pedro Almodóvar “Dolor y Gloria”. Domenica 14 luglio sarà la volta del cinema di casa nostra con “10 giorni senza mamma” di Alessandro Genovesi. La pellicola scelta per la serata di mercoledì 17 luglio è “Mia e il leone bianco”  di Gilles de Maistre” seguita giovedì 18 luglio dal film messicano “Roma” di Alfonso Cuarón e venerdì 19 luglio dal “Testimone invisibile” di Stefano Mordini. Sabato 20 luglio gli spettatori potranno assistere alla proiezione di “Green Book” di  Peter Farrelly vincitore di tre Premi Oscar 2019, tra cui quello come miglior film. Domenica 21 luglio la rassegna continua con l’incredibile storia di Leo Sharp in “Il corriere – The Mule” di Clint Eastwood e mercoledì 24 luglio con il film “Bohemian Rhapsody” di Dexter Fletcher e Bryan Singer. Giovedì 25 luglio è la volta di Tim Burton con “Dumbo” e venerdì 26 luglio con il documentario “Palladio” di Giacomo Gatti. Le ultime tre pellicole in programma a luglio sono: “Cafarnao – Caos e Miracoli” di Nadine Labaki sabato 27 luglio, “Stanlio & Ollio” di Jon S. Baird domenica 28 luglio e “Domino” di Brian De Palma, mercoledì 31 luglio. Le proiezioni nel mese di luglio avranno inizio alle 21.30. Nel mese di agosto l’inizio delle proiezioni è anticipato alle ore 21.00. La prima proiezione sarà mercoledì 1 agosto con il film francese “Parlami di Te” di Harvé Mimran, venerdì 2 agosto torna Godzilla con “Godzilla II: King of the Monsters” di Michael Dougherty e sabato 3 agosto ancora un film francese “Il viaggio di Yao” di Philippe Godeau. Domenica 4 agosto è la volta di un’insolita incursione in “Cinquanta sfumature di grigio” con “Book Club – Tutto può succedere” di Bill Holderman. Mercoledì 7 agosto è la volta dei tormenti interiori del pittore Vincent Van Gogh  nel film “Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità” di Julian Schnabel, giovedì 8 agosto “Aladdin” di Guy Ritchie, venerdì 9 agosto “Rocketman” di Dexter Fletcher, sabato 10 agosto il film “Ma cosa ci dice il cervello” di Riccardo Milani, domenica 11 agosto “Spiderman: Far From Home” di Jon Watts. E si arriva così alla settimana più calda dell’anno, ricca di appuntamenti al parco: mercoledì 14 agosto “Un uomo tranquillo” di Hans Petter Moland, giovedì 15 agosto con “Il professore e il pazzo” di Farhad Safinia, venerdì 16 agosto con “Cyrano Mon Amour” di Alexis Michalik, sabato 17 agosto con “Pets 2 – Vita da animali” di Chris Renaud e domenica 18 agosto con “Men in Black: International” di F. Gary Gray.

La rassegna si conclude con la proiezione in contemporanea all’uscita nazionale mercoledì 21 agosto del “Re Leone”, di Jon Favreau che sarà proiettato successivamente sempre al parco Fabris anche giovedì 22 e venerdi 23 agosto .

Il programma completo è visibile sul sito www.comune.thiene.vi.it.

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti