29 Dicembre 2019 - 20.27

Checco Zalone e gli altri: i film più attesi fino alla Befana

Il più atteso, ovviamente, è Checco Zalone con Tolo Tolo, ma non è il solo: da qui all’8 gennaio, ci sono novità per tutti i gusti.

Playmobìl – The Movie arriva in sala il 31 dicembre, in tecnica mista (parte live action, parte animazione digitale). Dopo la versione cinematografica dei mattoncini Lego, ecco dunque quella dei “competitor” Playmobìl, animati grazie alle nuove tecnologie.

Il film italiano più atteso è ovviamente Tolo Tolo (Solo solo) di Checco Zalone, che in molte sale uscirà dieci minuti dopo la mezzanotte, il primo dell’anno. E Zalone ha lanciato il suo film proprio con il videoclip della canzone scorrettissima e dibattutissima Immigrato.

Il 2 gennaio esce il nuovo film di Ken Loach (scritto dallo sceneggiatore abituale Paul Laverty). Si tratta di un dramma sociale sulla storia del fattorino Ricky (Kris Hitchen) e della sua famiglia, costretti a fare i conti con la crisi economica. Attualissima storia di lavoro precario nell’Inghilterra della Brexit contemporanea. Sempre il 2 gennaio esce anche l’italiano 18 regali di Francesco Amato con Vittoria Puccini, Benedetta Porcaroli ed Edoardo Leo. Melodramma ispirato a un fatto di cronaca veneta che ha commosso l’Italia. Narra di una giovane madre quarantenne (Puccini) gravemente malata. Prima di morire, la donna prepara una serie di doni per la figlia neonata, affinché possa avere un regalo a ogni compleanno che vivrà senza la madre. Altri due titoli “di peso”, in uscita poco dopo la Befana, il 9 gennaio. Sono Piccole donne di Greta Gerwig e Hammamet di Gianni Amelio. Il primo è la rilettura del classico romanzo di formazione di Louisa May Alcott. Il secondo è la reinvenzione di Gianni Amelio degli ultimi giorni di Bettino Craxi ad Hammamet, con un irriconoscibile Pierfrancesco Favino.

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti