10 aprile 2018 - 16.21

CALDOGNO – Ecco il thriller vicentino in salsa pulp

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Quattordici attori, nove scene per venticinque minuti di un giallo sulla storia di una setta che fa giustizia per preservare il bene del mondo. La storia della “La Setta dei Sei” è stata scritta appositamente per l’evento “The End 6” la caccia al tesoro con delitto di Halloween a Vicenza, l’evento che vede centinaia di persone partecipare ad una caccia all’assassino. Le riprese sono state completamente girate a Vicenza e due dei luoghi di maggior interesse sono i Colli Berici nella frazione di Bugano e Lumignano nell’antica chiesa. Regista di questa impresa è Samuele Schiavo filmmaker di Vicenza che grazie alla compagnia teatrale “La Compagnia dei Noialtri” e altri volontari hanno dato luce alla loro prima esperienza cinematografica. Sono stati impiegati 8 mesi per la completa realizzazione del video.
Venerdì 13 aprile alle ore 21 ci sarà la prima proiezione del cortometraggio, al Teatro Gioia di Caldogno.

Ecco la trama completa del film: Una setta di giustizieri, composta da 5 donne e un uomo, il buon maestro, è in seria difficoltà nel rispettare le regole della sua millenaria tradizione. Quella di uccidere solo le persone malvagie bruciando e sotterrando le ceneri dei corpi.
In pochi mesi vengono, però, trovati morti sgozzati dei poveri innocenti e nella fronte viene ritrovata disegnata una spirale, il simbolo di una giustiziera. La polizia indaga in particolare su uno di questi omicidi e scopre un indizio che metterà fine alla setta.

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
AMIS
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AMIS
ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti