14 Novembre 2019 - 13.14

C.S.I. NOVENTA – SCENA DEL CRIMINE

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...

Stamane centro di Noventa Vicentina bloccato: chiuse le strade via Palladio, Carlo Porta ed un tratto di via Collegio Armeno su ordinanza della Procura della Repubblica di Vicenza e del Magistrato. Qui il 13 marzo scorso avvenne l’omicidio Stoicescu. Si è trattato di un’operazione con verifiche sul posto, accertamenti ed una prova di simulazione con i mezzi coinvolti. Presenti in loco oltre ai tecnici della Procura, al Nucleo Investigativo di Vicenza anche i Carabinieri della Stazione di Noventa, la Polizia Locale ed alcuni volontari della Protezione Civile.

IL FATTO

Quella mattina del 13 marzo scorso, Mihaela Stoicescu, 50enne romena, residente nel Veronese, stava accompagnando la nipote a fare dei prelievi all’ufficio postale di Noventa Vicentina. Allo scoccare delle 13, due uomini,  poi arrestati, il 29enne Enrico Pace e il 45enne Maurizio Buoniconti, cercarono di rubare la Mercedes a bordo della quale si trovava la 50enne. La donna si aggrappò alla portiera, mentre l’uomo iniziò una folle corsa: l’auto carambolò contro gli ostacoli a bordo strada, il rapinatore salì a bordo della Panda del complice e si dileguò, mentre Mihaela Stoicescu restò in condizioni disperate sulla strada. La donna morì dopo poco all’ospedale.

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti