6 Aprile 2021 - 17.42

BASSO VICENTINO – Debito non saldato: si portano via la televisione

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE... Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Intervento dei carabinieri ieri alle 14 a Sossano (Vicenza). A chiamare il 113 una coppia, lui operaio di 30 anni e lei casalinga di 24 anni. I due hanno riferito di essere stati minacciati con pistola senza caricatore da due extracomunitari che si erano recati a casa loro per riscuotere un debito per cessione di droga. Al rifiuto della coppia di dare i soldi, i due stranieri si sarebbero appropriati di un televisore.

Mentre i carabinieri stavano arrivando, i due presunti estorsori avrebbero poi lasciato la TV nel cortile per poi dileguarsi. Sull’episodio i militari stanno indagando. Se verranno identificati, i due saranno denunciati per minaccia aggravata ed estorsione in concorso.

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE... Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
Vai alla barra degli strumenti