13 settembre 2018 - 14.44

BASSANO D.G. – Scacco allo spaccio: arrestato un corriere internazionale di droga

PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NO-TIZIE

I Carabinieri del NORM della Compagnia Carabinieri di Bassano del Grappa hanno arrestato il dominicano 32enne Sanchez Ogando Cristofer, residente ad Asolo dopo averlo fermato all’Aeroporto di Venezia Marco Polo con oltre 2,5 kg di cocaina, occultati nel doppiofondo della propria valigia. Lo stupefacente era confezionato sottovuoto, con una ulteriore schermatura in plastica; al di sopra spezie e cibi dominicani: il tutto con il chiaro intento di eludere i controlli delle unità cinofile antidroga. I Carabinieri sono giunti a Sanchez con un’attività “vecchio stile” fatta di pedinamenti e attività informativa sul campo per quasi un anno.
Tutto comincia con l’arresto nel novembre 2017, da parte della Stazione di Marostica, del dominicano 30enne ORTIZ MACARIO APOLINAR ANTONIO, un incensurato che
deteneva 150 grammi di cocaina purissima e oltre 4.000 euro.
Da lì si sono sviluppate le attività di monitoraggio, che hanno portato a diversi arresti ed alla segnalazioni di numerosi assuntori.
I numerosi episodi successivi all’arresto di Ortiz, punto di partenza delle indagini, hanno fornito elementi ai Carabinieri per identificare Sanchez quale probabile corriere: fermato al rientro dalla Repubblica Dominicana per lui si sono aperte le porte del carcere di Venezia. Denunciati in stato di correità la moglie che viaggiava assieme a lui ed ai tre figli minorenni.

Stamattina Sanchez è comparso davanti al Giudice per le indagini preliminari di Venezia che oltre a convalidarne l’arresto, ha disposto nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere.

 

 

PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NO-TIZIE
VICENZAORO
VICENZAOROCPV
VIOFF
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

VICENZAORO
VICENZAOROCPV
VIOFF
ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti