29 Gennaio 2019 - 15.00

BARBARANO/MOSSANO – Confcommercio, ecco il nuovo presidente

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...

E’ la prima fusione ufficiale tra due delegazioni Confcommercio, scaturita dall’unione delle rispettive amministrazioni comunali. E a guidarla sarà un presidente di lungo corso come Dario Franceschetto. Le realtà territoriali di Barbarano Vicentino e Mossano sono diventate da qualche giorno la Delegazione Confcommercio Barbarano Mossano e il nuovo Consiglio vede il riconfermato presidente Dario Franceschetto, affiancato dal vicepresidente Luca Pulvini, espressione del territorio mossanese. A completare la squadra, i consiglieri Luisa Campaci, Marzia Righetto e Luca Sella.
“Oltre alla soddisfazione per la fiducia che mi è stata ancora concessa – è il commento di Dario Franceschetto – c’è anche la voglia di dare ulteriore slancio alle nostre attività unendo le forze tra tutti i colleghi del territorio ora ampliato. In verità stavamo già collaborando come un’unica realtà già all’indomani della fusione dei due Comuni – sottolinea il presidente dei commercianti – ora però questa ufficialità ci permette di avviare nuovi progetti unitari e per questo il nostro primo impegno sarà quello di incontrare l’Amministrazione. All’orizzonte c’è la questione della necessaria riapertura dell’Ufficio Turistico e il nostro auspicio, ma mi pare sia anche l’auspicio del Comune, è che avvenga a breve”.
Il blancio del mandato appena concluso dal presidente Franceschetto è certamente positivo, come evidenzia la riconferma.  “L’impegno dei commercianti sul fronte della vitalità del paese, ad esempio con la collaborazione alla Lotteria di Primavera, alla Festa del Solstizio d’estate, all’iniziativa Pane in Piazza è stato premiato: nonostante tempi certo non rosei per i consumi, possiamo dire che il tessuto distributivo sta reggendo. Come Delegazione vogliamo rafforzare la visibilità dell’apporto anche sociale che il commercio di vicinato dà alla comunità, come dimostra anche il contributo essenziale alle luminarie e agli eventi dello scorso Natale”. Le direttrici future della Delegazione sono ovviamente nel solco della continuità: “Prima di tutto – afferma il presidente Franceschetto – perseguire sempre più la strada della valorizzazione turistica del territorio, la sua vocazione cicloturistica, i suoi sentieri e anche le importanti testimonianze storiche. In tal senso stiamo lavorando per un protocollo d’intesa tra il Comune e la Confcommercio Provinciale. E poi rivitalizzare il commercio di vicinato puntando a riaprire negozi sfitti o a effettuare migliorie in quelli attivi: nei mesi scorsi abbiamo proposto all’amministrazione di prevedere delle agevolazioni sulla fiscalità locale a chi apre un negozio dove prima una saracinesca era abbassata o effettua interventi strutturali sugli immobili delle attività. Si tratta di un’indicazione che ha già raccolto consensi nel Vicentino e l’auspicio è che possa essere accolta anche a Barbarano Mossano”.

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti