29 Gennaio 2020 - 10.22

Furgone portavalori vicentino assaltato in autostrada: fuoco e fiamme, l’autista si salva in autogrill (FOTO&VIDEO)

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Un assalto a un portavalori della ditta vicentina Battistolli è stato tentato nella notte lungo l’autostrada A1. Attualmente è chiuso il tratto di strada tra Lodi Vecchio e San Zenone al Lambro creando diversi chilometri di coda. L’attacco al furgone blindato è avvenuto intorno alle 23 del 28 gennaio: un gruppo di una decina di persone, a bordo di sei auto, hanno dato fuoco a due barriere di automobili e lasciato chiodi sul manto stradale. L’ipotesi è che l’obiettivo fosse appunto il portavalori che è però riuscito a rifugiarsi in un autogrill.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del fuoco, che stanno spegnendo gli incendi, e la scientifica della Polizia di Stato. Le sei automobili che sarebbero state utilizzate dagli assalitori sono state ritrovate incendiate su una stradina di campagna a ridosso di Salerano sul Lambro (Lodi). Nessuna delle guardie giurate è rimasta ferita. A far desistere il commando anche la presenza, in zona, di una pattuglia della polizia.




Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti