22 Gennaio 2020 - 11.57

Arzignano per Venezia con l’arte

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE

L’associazione Miti & Mete, in collaborazione con il Comune di Arzignano e la Bottega d’Arte di Fongaro Stefano, promuove una importante ed originale raccolta fondi pro Venezia.
L’idea nata dal Direttivo dell’Associazione culturale, che oramai da tre anni opera sul territorio, è stata accolta con entusiasmo dall’Assessore alla Cultura del Comune di Arzignano Giovanni Fracasso e dal sindaco Bevilacqua. Nello spazio della Bottega d’Arte di Stefano Fongaro, in via Fiume 13 ad Arzignano, fino al 1° febbraio saranno esposte opere di 49 artisti, provenienti da tutto il Nord Est, alcuni di fama internazionale. Da Vico Calabrò a Carlo Fontanella, da Domenico Scolaro a Giorgio Celiberti, grandi esponenti dell’arte pittorica metteranno letteralmente a disposizione degli arzignanesi, e non solo, le loro opere, che potranno essere ottenute effettuando una donazione per Venezia.
I numerosi artisti, contattati dalle parti coinvolte, si sono dimostrati entusiasti e generosi di partecipare alla raccolta fondi, donando per la causa una propria opera. La ‘vendita’ sosterrà la Fondazione San Marco per il restauro di un importante mosaico della Basilica.

“Per questa speciale raccolta fondi –dichiara Elisa Spanevello, vicepresidente dell’Associazione Culturale Miti & Mete- siamo in contatto con il Primo Procuratore della Basilica di San Marco, per il restauro di un mosaico. Siete tutti invitati a fare una donazione per avere queste opere, visitando la mostra negli orari di esposizione”.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti