11 Gennaio 2019 - 10.16

ARZIGNANO – Intestazione fittizia di auto: nei guai commercialista

Nei giorni scorsi, le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Vicenza hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo di un’autovettura utilizzata da un commercialista di Arzignano, che, seppur facendone un uso esclusivo, l’aveva intestata fittiziamente ad una donna di cittadinanza rumena sua amica, eludere le pretese dell’Erario.

Secondo la ricostruzione dei Finanzieri della Compagnia di Arzignano, il contabile – S. M., 44 anni, nel marzo 2017 per sfuggire alle sue pendenze col Fisco, si sarebbe rivolto ad una sua cliente (Z. G. I., 39 anni, di origine rumena) chiedendole la disponibilità a intestarsi solo formalmente una Volkswagen Passat da utilizzare per le proprie esigenze. La donna aveva accettato la proposta in virtù di un rapporto di amicizia risalente nel tempo.

La donna poi, dopo aver rotto i rapporti con l’uomo, ha denunciato l’appropriazione indebita del mezzo che lei stessa aveva riconosciuto essere stato a sé fittiziamente intestato.

I militari della Compagnia, pertanto, hanno fatto accertamenti: la vettura era stata pagata da S. M., con fondi prelevati da propri conti correnti e da quelli della figlia, per un totale di 23 mila euro. Non solo: la stessa assicurazione RCA risultava stipulata e intestata al commercialista.

Le Fiamme Gialle, inoltre, hanno trovato conferma dell’intento fraudolento di S. M. visti i debiti nei confronti dell’Erario per oltre 80 mila euro, a fronte delle quali l’eventuale intestazione di un bene mobile registrato avrebbe certamente portato ad una misura di sequestro nei suoi confronti.

I Finanzieri hanno denunciato i due per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte e segnalando al Pubblico Ministero la possibilità di adottare una misura ablatoria sul veicolo in parola. Il riscontro è arrivato mediante l’emissione di un provvedimento di sequestro, a firma del G.I.P. del Tribunale di Vicenza, eseguito dai Finanzieri mediante l’apposizione dei sigilli alla Volkswagen Passat.

L’auto, quindi, è stata affidata dall’Autorità Giudiziaria in custodia alla Compagnia di Arzignano.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti