6 Marzo 2020 - 0.33

Antonio da Bassano è il nuovo Masterchef d’Italia!

E alla fine Antonio Lorenzon ce l’ha fatta a coronare il suo sogno: è infatti il nono Masterchef d’Italia: 43 anni, art director di Bassano del Grappa e una passione per la cucina che condivide con tutta la famiglia, ha superato nella sfida dei menu personali le finaliste Maria Teresa Ceglia, consulente finanziaria pugliese trapiantata a Milano e l’infermiera di Parma Marisa Maffeo.

Un vero personaggio Antonio, che piace in maniera quasi plebiscitaria al pubblico social: modesto, sorridente, mai cattivo con gli avversari, fantasioso, talentuoso e tecnicamente esperto (come non ricordare l’abilità con cui stende la sfoglia?). Eppure, non è uno che si monta la testa. Quando all’inizio della serata i giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli mostrano i video degli esordi, del loro ingresso nella cucina di SkyUno, si schermisce: “sono migliorato in cucina, ma come personalità sono un po’ pirla come quando sono entrato”.
E dopo la vittoria confida: “Non cambierò mai, sono e resterò una persona semplice”. Ora lo aspetta la pubblicazione del suo libro di ricette e un assegno da 100mila euro. Intanto, per festeggiare la vittoria ha chiesto la mano del suo compagno.

CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti