13 marzo 2018 - 15.01

ALTOVICENTINO – Arrivano i varchi elettronici: più sicurezza in quattro Comuni

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS

 

Dieci varchi elettronici, quattro Comuni insieme con la collaborazione ed il supporto tecnico di Pasubio Tecnologia srl, oltre 120mila euro di investimento finanziario complessivo con la compartecipazione economica della Regione Veneto: sono questi i numeri, e i protagonisti, del progetto, ora divenuto realtà, del nuovo sistema di varchi elettronici che d’ora in poi renderà possibile un più efficace monitoraggio della viabilità sui territori di Thiene, Sarcedo, Zanè e Zugliano da parte delle Forze dell’Ordine. Un obiettivo reso possibile grazie al lavoro di squadra compiuto in quest’anno e mezzo e all’impegno dei Comuni e di Pasubio Tecnologia srl per l’ampliamento e l’estensione della rete di fibra ottica. “E’ un sistema di importanza strategica che ci permetterà di aumentare la sicurezza in tutta l’area grazie alla sinergia messa in atto dai Comuni di Thiene, Sarcedo, Zanè e Zugliano – rileva il Comandante, Giovanni Scarpellini – Con il controllo assicurato dai varchi viene potenziata ulteriormente la possibilità di contrasto e prevenzione dei reati sul territorio”.  Nello specifico si tratta di un sistema automatizzato di lettura, riconoscimento e notifica delle targhe dei veicoli per il controllo degli accessi all’interno di un anello di sensori di riconoscimento, i “varchi”, posizionato sul territorio e, precisamente, due a Sarcedo, quattro a Thiene, tre a Zanè e uno a Zugliano, per vigilare su un flusso veicolare stimato in circa 100mila transiti giornalieri, attivo giorno e notte grazie alla telecamere in grado di indicare anche nelle ore notturne marca, forma e colore delle auto. I varchi sono collegati alla rete in fibra ottica e fanno capo ad un sistema di server collocato presso il data center di Pasubio Tecnologia, società strumentale pubblica dei Comuni che ha tra i suoi soci il Consorzio di Polizia Locale Nordest Vicentino. Il sistema dispone di telecamere di ultima generazione che gestiscono direttamente on-board il riconoscimento OCR delle targhe ed è accessibile da parte della Polizia Locale non solo dalla Centrale Operativa, ma anche via app da dispositivi mobili. Il sistema verrà reso disponibile anche alle altre Forze di Polizia dello Stato. I varchi rilevano il passaggio di veicoli rubati o inseriti in “black list” e di veicoli con assicurazione o revisione scaduta, inviando agli agenti un allarme. Inoltre il sistema mantiene, secondo i termini di legge, il database dei transiti su tutti i varchi per le finalità della polizia giudiziaria. Controllo del territorio ai fini investigativi, tenuta del parco veicoli “pulito” dai furbetti senza assicurazione e dalle auto non in regola con le norme ambientali: sono questi gli importanti obiettivi raggiunti dai Sindaci di Thiene, Sarcedo, Zanè e Zugliano per la sicurezza del loro territorio.

 

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti