10 luglio 2018 - 17.49

Allarme antincendio in Basilica (fusa una batteria), Rucco: “Attendiamo chiarimenti”

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Basilica palladiana, la fusione di una batteria che alimenta l’illuminazione secondaria della mostra fa scattare l’impianto antincendio in una saletta attigua
Sindaco Rucco: “Attendiamo chiarimenti sulle cause dell’incidente”

Questa mattina alle 11.10 è scattato l’allarme antincendio della Basilica palladiana a causa del fumo generato nell’espositore caricabatterie allestito nella saletta di accesso alle scale che portano alla terrazza. Una delle batterie che, una volta caricate, vengono installate nella mostra di David Chipperfield per l’illuminazione secondaria di alcuni plastici, infatti, si è surriscaldata.

Nel giro di pochi minuti il personale in servizio ha prontamente spento con un estintore il principio d’incendio e l’allarme è immediatamente rientrato, senza alcuna necessità di chiudere la mostra, la cui illuminazione principale funziona regolarmente e non ha alcuna relazione con il sistema danneggiato.

L’accesso alla terrazza è stato invece interdetto tra le 11.10 e le 13, orario in cui la Basilica è stata chiusa per la pausa pomeridiana durante la quale i tecnici comunali e dell’organizzazione della mostra hanno effettuato i sopralluoghi necessari a confermare la possibilità di aprire in assoluta sicurezza alle 17 l’intero monumento.

Subito informato della vicenda, il sindaco Rucco ha dichiarato: “Siamo in attesa di una relazione ufficiale da parte degli organizzatori sulle cause dell’incidente . Nel frattempo abbiamo vietato l’utilizzo all’interno della Basilica del sistema di illuminazione secondario alimentato dalle batterie e abbiamo disposto il completo scollegamento della postazione di ricarica dal quadro elettrico generale. Fortunatamente l’incidente è stato immediatamente circoscritto, senza conseguenze né per le persone né per il monumento, ma è necessario far chiarezza su quanto accaduto”.

L’intera postazione di ricarica in serata sarà rimossa per gli approfondimenti del caso.

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti