13 Febbraio 2019 - 14.40

A Schio nasce il Social Trekking, il festival dei camminatori a impatto zero

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

 

Cos’è il “Social Trekking” se non una festa di persone a cui piace incontrarsi e incontrare le realtà di un luogo? Un vero e proprio momento di conoscenza diversa dal solito e più profonda di un posto e della sua gente. Il primo festival a impatto zero, dove ci si muove a piedi e sfruttando al massimo i mezzi pubblici…dove, oltre al piacere della scoperta e della cultura, c’è il piacere dell’incontro con l’altro.

La prossima edizione del Social Trekking sarà tutto questo e ancor di più! Tra il 22 e 24 febbraio 2019, questo particolarissimo “festival dei camminatori” si terrà a Schio e dintorni, nel cuore del Veneto, tra vette di grande effetto scenografico, ma anche nei posti dove sono nate le industrie tessili più importanti d’Italia, dove ci sono giovani con aziende agricole che producono biologico e ci mettono cuore e passione. Archeologia industriale e natura si mescolano con la storia antica e quella più recente della prima Guerra Mondiale. Insomma, un social trekking particolare, dove alle camminate si alterneranno scambi con i cittadini scledensi, indimenticabili assaggi culinari e buona musica. Il social trekking 2019 troverà in questi luoghi un connubio ideale.

Cittadini e visitatori sono invitati a partecipare alle passeggiate a sorpresa di sabato pomeriggio e alle cene con intrattenimento di venerdì 22, sabato 23. Sarà una piacevole occasione per socializzare con le guide Walden, scambiare impressioni con i visitatori presenti, ascoltare l’autore Umberto Matino che ci racconta un territorio con aneddoti e curiosità tratte dai suoi coinvolgenti libri e la godevolissima musica del sabato sera con gli Hotel Rif.

 

PROGRAMMA

Venerdì 22 febbraio

17.00 Ritrovo dei partecipanti a Schio in Piazza Falcone Borsellino – Aperitivo di benvenuto presso il Rifugio Antiaereo sotto il Castello

17.45 Saluto delle Autorità presso la Sala Espositiva del Lanificio Conte e Presentazione del Social Trekking

18.30 La Strada delle 52 Gallerie sul Monte Pasubio: presentazione storica e immagini

19.30 Cena presso lo Spazio Shed del Lanificio Conte realizzata dal ristorante “Le Tradizioni” associato Agritour.

Menu a 20,00 € tutto compreso. Previa prenotazione e fino a numero consentito la cena è aperta anche ai residenti unitamente alla conferenza dialogo con U. Matino, per iscriversi: 329/0775390

21.00 Conferenza-Dialogo con lo scrittore Umberto Matino che racconta aneddoti e vicende del territorio tratte dai suoi avvincenti libri

 

 

Sabato 23 febbraio

Ore 9.00 fino alle 12.30 ca

Ritrovo di fronte all’Hotel Miramonti e partenza per la prima escursione urbana (saranno formati gruppi di circa 25 pax e accompagnati da operatrici specializzate):

Schio e Alessandro Rossi – Dalla fabbrica alla Città della lana – Questo itinerario urbano analizza le tappe più significative del piano industriale, urbanistico e sociale realizzato da Alessandro Rossi, pioniere dell’industrializzazione italiana; visita anche al restaurato Lanificio Conte e Lanificio Cazzola dove durante la Prima Guerra Mondiale risiede lo scrittore Americano E. Hemingway nei servizi di autoambulanza dell’American Red Cross.

 

Ore 12.45-14.15 pranzo libero e autogestito nei numerosi bar/ristoranti/pizzerie del centro storico

 

Ore 14.30-17.00 circa passeggiate a sorpresa e gratuite (solo la visita alla mostra Giovanni Demio + Chiesa di San Francesco è a pagamento € 9.50) partenza visite Piazza Falcone e Borsellino

 

Elenco delle passeggiate a sorpresa del pomeriggio:

Previa prenotazione, le passeggiate sono aperte ai cittadini, scrivendo a: socialtrekking@waldenviaggiapiedi.it

 

1)  Santa Giuseppina Bakita, Duomo e San Giacomo

2)  Rinascimento in Città : “Giovanni Demio e la maniera moderna tra Tiziano e Tintoretto e visita alla Chiesa di San Francesco”

3)  Il Primo Conflitto Mondiale nelle immediate retrovie del fronte vicentino, la Città di Schio

4)  Alberi monumentali in Città

5)  Valdagno e La Città Sociale

6)  Luigi Meneghello e la sua Malo di “Libera nos a Malo

 

Ore 17.30 ritrovo al Lanificio Conte Spazio Espositivo

 

In giro per il mondo con Walden, alternarsi di proiezioni di viaggio con presentazione guide e intervento dello scrittore e giornalista toscano Paolo Ciampi. A seguire intervento della guida naturalistico ambientale Enrico Dolgan – Trekking e feste nel cuore della Spagna spopolata e selvaggia

 

19.30 – Cena presso il Lanificio Conte Spazio Shed a cura degli Operatori di Agritour € 20,00

 

 

Domenica 24 febbraio

Ore 8.45 ritrovo nel piazzale della stazione ferroviaria.

Ore 9.00 spostamento in treno fino a Marano Vicentino (10 km circa)

Rientro in città attraverso un facile percorso in campagna scelto da Agritour, nessun dislivello, sosta in qualche azienda agricola.

Ore 12.00 – 13.00 circa pranzo gestito da Agritour presso la Giardineria Drago (costo ca € 10,00)

Riento in città a piedi (5 km circa)

 

 

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti