24 Novembre 2020 - 11.15

A Schio attivato un “tamponificio” al lanificio Conte

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

 È in funzione da ieri il centro tamponi Covid-19 allestito al secondo piano del Lanificio Conte di Schio. Uno spazio che il Comune ha messo a disposizione dei medici di medicina generale che accogliendo l’invito della Regione del Veneto si sono resi disponibili a eseguire tamponi. 
Non si tratta di un centro ad accesso diretto, rivolto a chiunque, ma esclusivamente per quanti dispongono dell’impegnativa del medico di base per sottoporsi al test rapido. «L’area interna al Lanificio Conte è stata resa disponibile da parte del Comune dopo richiesta delle medicine di gruppo integrate Ascledum e Agape di Schio – dice il vice sindaco e assessore al sociale, Cristina Marigo -. I medici hanno reputato questo spazio sicuro e idoneo per questo tipo di attività».
«Gli accessi per sottoporsi al tampone avvengono solo tramite nostra impegnativa  – sottolineano i medici di base in servizio al centro tamponi del Lanificio Conte -. Nel caso in cui il test rapido risultasse positivo prescriviamo un’ulteriore impegnativa al paziente per sottoporlo al test molecolare. Ad eseguire i tamponi siamo in 21, secondo una precisa turnazione». 
Il centro è attivo il lunedì, il mercoledì, il giovedì e il venerdì dalle 15 alle 17, mentre il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 10 alle 13. Ogni giorno, dopo l’utilizzo, viene eseguita apposita sanificazione dell’area. 

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
READY2GO
AIM TREV
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
AIM TREV
CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti