30 Marzo 2020 - 14.16

A Brendola altri 2 positivi al coronavirus

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...

E’ un comunicato stampa a nome del Sindaco Bruno Beltrame che annuncia a Brendola altri due casi di coronavirus sul territorio. Eccolo:

“Cari concittadini,
la Direzione dell’Azienda Ulss 8 Berica, mi ha appena segnalato che a seguito di accertamenti medici, altre
due persone residenti nel Comune di Brendola sono risultate positive al virus Covid-19.
L’ Ulss 8 ha preso in carico la situazione e ha già contattato tutte le persone che possono essere
considerate a rischio secondo il protocollo.
La situazione è perfettamente sotto controllo, quindi non c’è ragione di allarmarsi ma di continuare a seguire
le regole. Colgo l’occasione per esprimere tutta la vicinanza dell’Amministrazione Comunale, mia personale
e quella di tutti i brendolani alla famiglia dei nostri concittadini.
Colgo anche l’occasione per esprimere il mio più sentito ringraziamento alla Direzione dell’Azienda Ulss 8
Berica, al personale medico ed a quello infermieristico, per la grande opera che stanno prestando a tutela
della salute della nostra comunità e di tutti i residenti nei Comuni di competenza.
Vi posso assicurare che in questi momenti di difficoltà, possiamo confidare su una assistenza medica di
elevatissima qualità, tra le prime al mondo; affidiamoci dunque e confidiamo nella professionalità e umanità
dei nostri medici e infermieri che in questo difficile momento stanno facendo tutto il possibile affinché tutto
questo finisca presto.
Con l’occasione, ricordo che la malattia sarà sconfitta in fretta solo se ognuno di noi saprà essere il primo
guardiano della sua e altrui salute. Limitiamo il più possibile gli spostamenti allo stretto e indispensabile
necessario.
Cari brendolani Vi supplico non abbassiamo la guardia, rispettiamo le regole elementari di igiene (che potete
consultare nel sito internet www.comune.brendola.vi.it e nelle bacheche comunali) e soprattutto facciamo
propria e RISPETTIAMO la regola
“ IO RESTO A CASA”
Si esce di casa solo nei casi di assoluta necessità
Concludo con la certezza che tutti insieme sconfiggeremo il virus e ritorneremo presto alla normalità.
Si ricorda che per le persone fragili e anziane è attivo il servizio di consegna a domicilio di farmaci e
spesa chiamando il numero 349-1384752″.

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti