13 settembre 2018 - 16.32

THIENE – Torna la Festa delle Associazioni e del Volontariato

 

 

 

Domenica le Associazioni di Volontariato sono state le indiscusse protagoniste della tradizionale manifestazione thienese tutta dedicata a loro ed organizzata dalla Consulta per il Volontariato e dal Comune in collaborazione con il Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Vicenza.

Nel corso della giornata, dalle 10.00 alle 19.00, è stato possibile visitare nel centro storico gli stands delle varie Associazioni di Volontariato, Culturali, Socio Sanitarie e della Terza Età, a cui si affiancheranno quelli dei Vigili del Fuoco Volontari, Protezione Civile, C.R.I., S.E.R.V.O.S., in una vera e propria vetrina finalizzata a far conoscere le molteplici ed importanti attività da loro svolte a favore della collettività, per lo più lontano dai riflettori e dagli onori delle cronache.

Momento significativo e simbolico della giornata è stata alle 11 l’inaugurazione della Casa delle Associazioni in via Primo Maggio n. 15, anticipato alle 10.30 dall’inaugurazione dello Sportello Operativo Decentrato del Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Vicenza, ubicato in via Primo Maggio, al numero civico 14. Un momento dedicato a tutto il volontariato dell’Alto Vicentino, poiché il nuovo sportello, operativo dal mese di ottobre 2018, sarà punto di riferimento sul territorio per servizi e informazioni, vicino alle realtà del terzo settore.

La Casa delle Associazioni, dove hanno sede attualmente 36 associazioni thienesi e del territorio, e lo Sportello Operativo del Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Vicenza sono ospitati negli immobili di proprietà comunale sede, fino a qualche anno fa, del Liceo “F. Corradini”.

“Finalmente, dopo anni, siamo riusciti a dedicare una sede stabile e dignitosa a tante realtà associative che si spendono per la città – spiega l’Assessore ai Servizi alla Persona e alla Famiglia e ai Rapporti con le Associazioni del Volontariato Sociale, Andrea Zorzan – in una struttura disposta su tre piani con numerose aule e spazi comuni”.

Le Associazioni hanno trovato in via Primo Maggio il luogo ideale per riunire i propri associati e pianificare iniziative e progetti; molte di loro avevano precedentemente sede in altri immobili thienesi, in particolare presso lo stabile ex Comboniani.

“La Festa – dichiara Elio Dall’Igna, Presidente della Consulta – è stata una splendida occasione non solo per farci conoscere da tutti, ma anche per ritrovarsi tra associazioni e volontari e mettere così in comune le potenzialità da sviluppare in campo sociale, sanitario, culturale e ludico. Quest’anno l’attenzione è rivolta in particolare all’impegno di tutti per stimolare ad un rinnovato e più forte senso civico: ognuno nella propria associazione avrà a cuore la diffusione di questo messaggio per il rispetto della città, che si traduce anche in una maggiore sensibilità a voler impegnarsi per gli altri. Confidiamo che i visitatori da Thiene e da tutto l’Alto Vicentino vengano a trovarci numerosi!”.

Per questo, in occasione della Festa delle Associazioni e del Volontariato è stato possibile sostenere con la propria firma, nello stand della Consulta delle Associazioni e del Volontariato, la proposta di legge per introdurre l’ora di educazione alla cittadinanza come materia curriculare nelle scuole di ogni ordine e grado, iniziativa, questa, lanciata da ANCI nel mese di luglio.

“E’ stata una giornata importante per Thiene – commenta il Sindaco, Giovanni Casarotto – colgo l’occasione per ringraziare a nome dell’Amministrazione Comunale e della Città tutte le Associazioni e la Consulta per il lavoro costante svolto, frutto di una generosità e disponibilità che costituiscono un grande patrimonio per Thiene e il territorio”.

TEATRO
AMIS
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
AMIS
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti