8 Aprile 2021 - 8.21

Trovati due zainetti con 12 chili di hashish

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

Nella giornata di ieri, mercoledì 7 aprile, alle ore 15:15 un dipendente del Comune, impegnato in operazioni di pulizia nei pressi dell’ex cava di Rozzampia, ha rinvenuto due zainetti, evidentemente abbandonati da tempo. All’interno, diversi involucri sospetti, il cui contenuto è stato confermato al Comando di Polizia Locale Nordest Vicentino: dieci confezioni da un chilogrammo circa di hashish, ognuna composta da un panetto di oltre 200 grammi, e altri nove panetti da oltre 200 grammi, per un totale di oltre dodici chili.

La sostanza era in buono stato di conservazione, nonostante probabilmente fosse da tempo esposta all’atmosfera, grazie probabilmente agli innumerevoli involucri a tenuta stagna. Se venduta al dettaglio, la sostanza avrebbe potuto fruttare una somma di circa 120 mila euro.

L’ipotesi più probabile è che l’ex possessore degli zainetti sia riuscito a liberarsi degli zainetti prima di essere arrestato, senza però riuscire a recuperare l’hashish. Il sopralluogo sul posto della Polizia Locale non ha portato a nulla di significativo.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
Vai alla barra degli strumenti