16 Maggio 2019 - 14.49

2 arresti in poche ore tra Crespadoro e Montecchio

Giornate impegnative quelle trascorse dai Carabinieri della compagnia di Valdagno. Tra il 14 e 15 Maggio sono state rintracciate, rispettivamente ad San Pietro Mussolino e Monteviale, due persone destinatarie di Ordini di Carcerazione, mentre altre tre sono state denunciate a seguito di mirati interventi delle pattuglie in servizio sul territorio.

Il primo arresto il 14 a San Pietro Mussolino, è stato operato dai Carabinieri della Stazione di Crespadoro, i quali hanno rintracciato e condotto in carcere Paolo Fabrizio Pinsello, 49 anni, residente in paese. L’uomo è stato arrestato a seguito del passaggio in giudicato di una sentenza di condanna ad  un anno e mezzo di reclusione emessa dal Tribunale di Vicenza, per Maltrattamenti in famiglia commessi tra il 2013 ed il 2015.

Ieri invece impegnati sul campo sono stati i Carabinieri della Tenenza di Montecchio Maggiore e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Valdagno. I primi hanno rintracciato ed arrestato a Monteviale, Giuseppe Umberto Romani, 55 anni, residente in paese. L’uomo è stato arrestato a seguito del passaggio in giudicato di una sentenza di condanna a due mesi e venti giorni di reclusione, emessa dal Tribunale di Vicenza, per violazioni degli obblighi di assistenza famigliare, commessi dall’uomo  dal 2011.

OASIREJUVE
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

OASIREJUVE
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti